Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Sutana, una palazzina è affidata al Comune, l’altra è gestita dall’Opera Misericordia, il resto è gestito dal CE.P.A.I.D.

Claudia Marchetti

Sutana, una palazzina è affidata al Comune, l’altra è gestita dall’Opera Misericordia, il resto è gestito dal CE.P.A.I.D.

Condividi su:

lunedì 20 Luglio 2015 - 17:36
Sutana, una palazzina è affidata al Comune, l’altra è gestita dall’Opera Misericordia, il resto è gestito dal CE.P.A.I.D.

Nei giorni scorsi avevamo scritto dell’ex Colonia Sutana e dell’affidamento dalla Regione al Comune per ridare funzionalità alla struttura. Nel comunicato dell’Ufficio Stampa del Comune c’era anche scritto che l’Amministrazione lilybetana gestirà per vent’anni l’immobile. In realtà bisogna specificare alcune cose. L’affidamento al comune di Marsala riguarda solo una palazzina del Complesso Sutana – sito in contrada Misilla – e precisamente la prima a destra entrando nell’atrio che, fino a qualche mese fa era un centro per anziani. L’altra palazzina, entrando a sinistra è affidata all’Opera di Misericordia gestita da padre Civello, che ospita ragazze madri, mentre tutto il resto del complesso, con regolare contratto, è stato affidato nel 2014 al Centro di Riabilitazione CE.P.A.I.D.. Come ci ha dichiarato il rappresentante del Centro, Aldo Gandolfo, i lavori di ristrutturazione della parte dell’immobile affidatagli, sono già in corso.

Condividi su: