Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Rifiuti, intesa tra Aimeri e Comune di Marsala: stesso servizio, con il 75% di sconto

admin@admin.com

Rifiuti, intesa tra Aimeri e Comune di Marsala: stesso servizio, con il 75% di sconto

Condividi su:

mercoledì 25 Novembre 2015 - 16:38
Rifiuti, intesa tra Aimeri e Comune di Marsala: stesso servizio, con il 75% di sconto

L’amministrazione comunale di Marsala e Aimeri Ambiente hanno raggiunto un accordo che prevede un risparmio sui costi del servizio di raccolta dei rifiuti per le casse municipali. Dal 2013, su indicazione della giunta Adamo, il sistema nel suo complesso era stato rimodulato, con l’introduzione di un terzo turno di lavoro per gli operatori che aveva introdotto la raccolta notturna per evitare di intasare il traffico cittadino durante il giorno. Tale rimodulazione aveva però portato a un aggravio dei costi per il Comune di oltre 270 mila euro per oneri aggiuntivi. “Una situazione che già a luglio scorso avevamo posto sotto osservazione nell’ottica di una riduzione della spesa – afferma il vice sindaco Agostino Licari -. Diamo atto che l’Aimeri ha manifestato la propria disponibilità a collaborare in tale direzione, lasciando così inalterato il servizio di raccolta rifiuti e praticando lo sconto extracanone richiesto, con un notevole risparmio per il Comune”. La trattativa tra l’amministrazione Di Girolamo e l’Aimeri si è quindi conclusa con un accordo che prevede uno sconto del 75% sul servizio, che comporta un risparmio per le casse comunali di 86 mila euro per l’anno in corso e di oltre 217 mila euro per il 2016. Al termine dell’operazione contabile, il risparmio complessivo sarà di oltre 300 mila euro. E’ già stata nel frattempo programmata una conferenza stampa per la prossima settimana, interamente dedicata al tema della raccolta dei rifiuti. L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale di Marsala, vedrà la partecipazione anche dei rappresentanti dell’Aimeri. Tra i provvedimenti che dovrebbero essere annunciati, un intervento di pulizia straordinaria dell’intero territorio lilibetano.

Condividi su: