Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Consiglio comunale di Marsala: approvato un ordine del giorno sui consorzi di bonifica

Gaspare De Blasi

Consiglio comunale di Marsala: approvato un ordine del giorno sui consorzi di bonifica

Condividi su:

mercoledì 27 Aprile 2016 - 15:49
Consiglio comunale di Marsala: approvato un ordine del giorno sui consorzi di bonifica

Non senza polemiche, che sono la caratteristica di questo scorcio di consiliatura, si è tenuta la riunione del Massimo Consesso Civico. E’ stato approvato un ordine del giorno a firma del presidente Enzo Sturiano e di tutti i capigruppo consiliari, che suggerisce alla Regione iniziative a favore delle aziende agricole ricadenti nel comprensorio irriguo del Consorzio di “Bonifica 1” Trapani. L’ordine del giorno sollecita anche l’Amministrazione comunale lilybetana ad intervenire presso il governo della Regione per favorire l’approvazione rapida di una nuova legge sui Consorzi di Bonifica. Era presente in aula il vice sindaco Agostino Licari. L’ordine del giorno prevedeva la trattazione dei debiti fuori bilancio. Nel corso della discussione c’è stato un confronto molto aspro tra maggioranza e opposizione. Flavio Coppola dell’ Udc, intervenendo ha detto che il Consiglio “…stava lavorando solo grazie alla presenza in aula dei consiglieri di minoranza”. Secca la replica della consigliera Letizia Arcara del gruppo Cittadini non Sudditi: “I consiglieri di minoranza hanno gli stessi diritti e doveri di presenziare alle sedute e di votare gli atti deliberativi che hanno i consiglieri di minoranza. Sono stanca, ogni volta, di sentire ripetere che si sta lavorando solo grazie all’opposizione”. Su questo tema, per la verità davvero inconsistente, sono intervenuti Giovanni Sinacori, Aldo Rodriquez, Rosanna Genna, Ivan Gerardi e Ginetta Ingrassia. Ora il Consiglio ritorna a riunirsi domani pomeriggio alle ore 16,30. Si terrà una seduta “aperta” sul Porto che prevede la delibera relativa alla “Ratifica dell’adesione del sindaco all’Accordo di Programma per la realizzazione di un approdo turistico nel porto di Marsala denominato “Marina di Marsala” e per l’approvazione del Piano Regolatore Portuale in variante integrale al precedente”. Venerdì i consiglieri saranno impegnati in un ulteriore seduta questa volta mattutina. L’inizio è previsto per le ore 10,30 mentre il giorno dopo il Massimo Consesso Civico, come ha detto il presidente Enzo Sturiano, si riunirà con convocazione con carattere d’urgenza, per occuparsi di tre argomenti. Si tratta dell’approvazione del piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani per il 2016, dell’approvazione delle tariffe e la determinazione delle rate e scadenze di versamento 2016 dell’Imposta Unica Comunale ovvero Tassa sui Rifiuti (TARI) ed infine della modifica al Regolamento comunale sull’installazione di chioschi, gazebo, tettoie e simili nel territorio marsalese. I primi due punti debbono essere esitati favorevolmente entro il 30 aprile.

Condividi su: