Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Marsala per l'approvazione del bilancio possibile un rinvio a domani

Gaspare De Blasi

Marsala per l'approvazione del bilancio possibile un rinvio a domani

Condividi su:

mercoledì 02 Novembre 2016 - 10:47
Marsala per l'approvazione del bilancio possibile un rinvio a domani

Torna a riunirsi questo pomeriggio alle 15.30 il Consiglio comunale di Marsala. Si tratta di quella che dovrebbe essere l’ultima seduta utile per approvare il Bilancio di previsione per l’anno 2016. anche se alcuni consiglieri sostengono che dopo una discussione di natura “politica” il voto sarà rinviato a domani. La riunione del Massimo Consesso Civico dello scorso lunedì è stata caratterizzata dall’illustrazione del punto all’ordine del giorno da parte del vice sindaco Agostino Licari (coadiuvato da dirigente del settore, Nicola Fiocca), titolare della delega relativa al Bilancio. Illustrando l’atto Licari ha sottolineato, rispondendo così in parte agli interventi in merito di alcuni consiglieri anche di maggioranza, che l’incertezza che ha determinato la data di trasmissione della delibera di Bilancio, è stata dovuta alla mancata definizione certa dei trasferimenti da parte della Regione e dello Stato ai comuni. “Se non si ha l’esatto ammontare degli importi – ha detto il vice di Alberto Di Girolamo – è impossibile approntare l’atto che deve contenere dati certi”. Entrando poi nei tecnicismi che lo strumento contiene, Licari ha parlato di “entrata a gamba tesa” da parte del governo regionale guidato da Rosario Crocetta. “Ci ha mandato l’ammontare esatto dei trasferimenti con mesi di ritardo e poi, quando l’11 agosto scorso avevamo approntato il Bilancio, ci è stata comunicata una ulteriore decurtazione di oltre 700 mila euro”. Sul recupero in bilancio di questa somma il vice sindaco ha annunciato che la giunta appronterà un emendamento. In tema di emendamenti e viste le polemiche e il numero che hanno accompagnato l’approvazione del Piano di Opere Pubbliche Triennali, ci sarebbero d’aspettarsi ulteriori passi in questa direzione con problemi per la giunta sollevati proprio dalla maggioranza. Ma il giorno festivo è stato segnato una serie di riunioni dalle quali sembra sia emersa la volontà di procedere ad un maxi emendamento che potrebbe essere approvato in temi rapidi. A questa soluzione alcuni esponenti della maggioranza si oppongono. Sembra che siano previsti degli emendamenti nel settore solidarietà sociale e nel settore contributi alla associazioni culturali. Vedremo questo pomeriggio.

Condividi su: