Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Consiglio comunale, approvata una convenzione con il comune di Petrosino

Gaspare De Blasi

Consiglio comunale, approvata una convenzione con il comune di Petrosino

Condividi su:

mercoledì 12 Aprile 2017 - 11:13
Consiglio comunale, approvata una convenzione con il comune di Petrosino

Solita seduta del Consiglio comunale quella che si è tenuta ieri sera a Marsala. Solita nel senso che tra inizio ritardato, comunicati e piccole polemiche si è arrivati all’ora in cui…stava per iniziare la partita di coppa dei campioni che interessa tanto i consiglieri comunali. In apertura di seduta il presidente Enzo Sturiano ha introdotto l’argomento relativo alla Casa di Riposo Giovanni XXIII. “Abbiamo appreso pochi minuti fa che da domani saranno completati i trasferimenti in altri locali della provincia dei richiedenti asilo che da anni sono ospitati presso la tradizionale struttura di via Alcide De Gasperi”.

Questo aspetto significa che da oggi non ci saranno più i trasferimenti previsti per l’ospitalità dei richiedenti asilo. Le già precarie condizioni economiche della struttura lilybetana ne risentiranno. C’è il rischio serio di una imminente chiusura. Queste in larga parte le denunce e le preoccupazioni espresse dai consiglieri comunali nella parte dei loro interventi dedicata all’argomento. “Lo scorso bilancio abbiamo stanziato quasi centomila euro per l’adeguamento della struttura per ospitare i migranti – ha detto Enzo Sturiano -. Sono a conoscenza che i lavori sono stati già appaltati e che inizieranno a breve. Intanto però, su disposizione prefettizia, gli ospiti sono stati trasferiti”. Flash sulle altre comunicazioni alcune delle quali hanno toccato argomenti interessanti: “Cerchiamo di capire con quale criterio si sta provvedendo alla sostituzione di alcuni corpi illuminanti – ha detto l’esponente del Pd Federica Meo -. Quali sono le priorità che si stanno seguendo?”.

Sturiano ha ricordato che sono circa 4000 i corpi illuminanti che necessitano di essere sostituiti. Sul cattivo funzionamento dell’ufficio urbanistica ha chiesto delucidazioni l’esponente del Movimento 5 Stelle all’assessore all’urbanistica, Rino Passalacqua che ieri era in aula assieme al vice sindaco Agostino Licari in rappresentanza dell’amministrazione. Pino Milazzo ha richiesto il prelievo di 4 argomenti all’ordine del giorno relativi ad alcune convenzioni da stipulare con il comune di Petrosino. Dopo il prelievo, condito da alcune polemiche procedurali tra il presidente Sturiano e alcuni esponenti sia di maggioranza che di minoranza, c’è stato solo il tempo di approvarne uno: quello relativo alla rete fognaria comune. La delibera è stata approvata con un voto contrario e tre astenuti. La seduta è stata aggiornata al prossimo 19 aprile alle ore 16.30.

Condividi su: