Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Nasce il Movimento Vento Nuovo: “Mario Figlioli sarà il nostro candidato sindaco”

Gaspare De Blasi

Nasce il Movimento Vento Nuovo: “Mario Figlioli sarà il nostro candidato sindaco”

Condividi su:

venerdì 10 Gennaio 2020 - 07:32

E’ nato a Marsala il Movimento civico “Vento Nuovo”. E’ stato presentato alla città lo scorso 5 gennaio all’Hotel President. Tra i dirigenti Mario Figlioli, Vincenzo D’Angelo e Francesco Amato che abbiamo incontrato presso la nostra redazione.

“Nel corso del partecipato incontro, oltre a presentare alla città il nostro movimento, abbiamo proposto il progetto che ci vede proiettati verso le amministrative della prossima primavera. In quella occasione elettorale il movimento sarà presente una sua lista per il rinnovo del Consiglio comunale”.

Dove vi collocate nello scenario politico locale?

“Noi siamo fuori da ogni logica dei partiti. Questo non vuol dire che non siamo disponibili al dialogo con tutte quelle forze, sia partiti che movimenti civici, che accetteranno il nostro programma per la città, magari aggiungendo qualcosa per renderlo migliore. Fermo restando che ci sono dei punti basilari ai quali non intendiamo derogare”.

Quali per esempio?

“Uno su tutti: il rilancio dell’economia della città. Si perdono posti di lavoro, i giovani per trovare un’ occupazione sono costretti a lasciare le loro origini e i loro affetti. Tutto questo va messo al centro di una azione di governo della città che definiamo coraggiosa. Marsala ha delle potenzialità enormi ma che in questi anni non sono state sfruttate. Il nostro intento, contenuto nel progetto che abbiamo presentato, è quello di rendere più appetibile il territorio agli investitori che chiameremo ad operarvi. Soldi investiti a Marsala creano ricchezza e lavoro, ma dobbiamo approntare le condizioni perché la nostra città, lo ripetiamo ancora, sia più appetibile”.

Voi quindi date un giudizio negativo sull’amministrazione uscente che non ha, secondo il vostro movimento, operato in tal senso?

“La città è in uno stato di abbandono e di declino. Qualche responsabile deve pur esserci. L’amministrazione uscente ha mancato completamente di coraggio. Poteva e doveva fare di più e meglio. Il nostro è un giudizio negativo”.

Proiettiamoci nel futuro. Avete partecipato a tavoli politici?

Noi siamo per il dialogo con tutti. Abbiamo avuto delle interlocuzioni con taluni soggetti e sigle. Dobbiamo dire però che sono molti quelli che ci stanno cercando. Valuteremo con attenzione, metteremo dei paletti programmatici e poi faremo la nostra scelta. Intanto lavoriamo per una nostra lista per il rinnovo del Consiglio comunale, che è in dirittura d’arrivo. Sarà formata da diverse professionalità scelte dal mondo del lavoro. Ci saranno tanti giovani e donne”.

Nessun passo indietro quindi sul vostro programma, e se non troverete la piena condivisione da parte di altri soggetti?

“Si tratta come si suol dire di estrema ratio, ma in questo caso andremo da soli. Noi lavoriamo per la città e non ci tiriamo certo indietro. Abbiamo una lista competitiva e un nostro candidato sindaco a cui affiancheremo una squadra di giunta”.

Chi sarà il vostro candidato sindaco?

“Mario Figlioli, imprenditore e cofondatore del Movimento “Vento Nuovo”. Lo proporremmo anche alle forze con cui avvieremo una interlocuzione”.

Condividi su: