Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Marsala: morto il dipendente comunale Nicola Pizzo

redazione

Marsala: morto il dipendente comunale Nicola Pizzo

Condividi su:

lunedì 27 Aprile 2020 - 14:04
Marsala: morto il dipendente comunale Nicola Pizzo

E deceduto all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani dove si trovava ricoverato per lottare contro un male inesorabile, il geometra marsalese Nicola Pizzo.

L’uomo di 56 anni, lavorava al Comune di Marsala nell’Ufficio Pubblica Incolumità. Lascia la moglie Angela Anna Maria Lupo. Il geometra Pizzo, la cui notizia della scomparsa ha suscitato la commozione dei suoi colleghi che lo apprezzavano e lo stimavano, risiedeva in contrada San Giuseppe Tafalia. Entrato nei ranghi comunali a metà degli anni novanta proveniente da una Cooperativa giovanile aveva svolto le mansioni di articolista, contrattista divenendo impiegato a tempo indeterminato (istruttore tecnico) nel dicembre 2018 con la stabilizzazione attuata dall’attuale Amministrazione. Lavorava nel settore Pianificazione Territoriale dove si occupava di Pubblica incolumità.

Cordoglio per la sua morte viene espresso dal Sindaco Alberto Di Girolamo, dalla Giunta ed in particolare dall’assessore all’Urbanistica Rino Passalacqua; nonché dal Presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano e dall’Assise di Palazzo VII Aprile.

“Siamo dispiaciuti per la morte del geometra Nicola Pizzo – precisa il Sindaco Di Girolamo -. Con la sua dipartita perdiamo un dipendente solerte e preparato che oltre per le sue doti professionali si è fatto voler bene anche per quelle umane”.
Vista l’mpossibilità di celebrare le esequie funebre, la salma domani mattina sarà benedetta davanti la Chiesa della contrada dove risiedeva. Alla cerimonia di commiato potranno partecipare solo i parenti più prossimi.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta