Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Come pulire casa quando si hanno gatti e cani

redazione

Come pulire casa quando si hanno gatti e cani

Condividi su:

martedì 19 Maggio 2020 - 22:36
Come pulire casa quando si hanno gatti e cani

Da dove iniziare a pulire una casa che ospita amici a quattro zampe? Le criticità sono sicuramente i peli, gli odori e la tappezzeria. Ma occorre stare attenti anche ai prodotti che si usano per la pulizia: la candeggina l’ammoniaca, per esempio, non sono adatte in quanto ricordano agli animali l’odore dell’urina e stimolano i loro bisogni. 

La routine della pulizia

Prima fase dell’operazione pulizia: l’aspirapolvere.Solo questa, infatti, rimuove a fondo tutti i peli. Si passa poi ai tessili, in particolare imbottiti tappeti: questi ultimi vanno sicuramente aspirati mentre i cuscini e le coperte vanno trattati diversamente: possono essere puliti con le spazzole appositamente studiate per la peluria ma, meglio ancora, si può pensare di acquistare una turbospazzola, più veloce ed efficace. Anche le coperte, prima di essere messe in lavatrice, hanno bisogno di essere spazzolate. Se invece abbiamo a che fare con materiali organici accidentalmente finiti sul divano, ci si può avvalere di prodotti spray specifici per la pulizia dei tessuti. 

Ciotole e altro

Infine, si passa alle ciotole che vanno strofinate accuratamente. Si può usare il semplice sapone per le stoviglie ma occorre avere cura di rimuoverlo sciacquando abbondantemente per non lasciare l’odore di questi prodotti che infastidirebbe gatti e cani. A questo punto siamo pronti per detergere i pavimenti con i detersivi adatti. I prodotti migliori sono quelli neutri, senza profumazioni. L’olfatto dei gatti, e soprattutto quello dei cani, è molto sviluppato e ne risentirebbe. Esistono in commercio prodotti appositamente formulati per queste esigenze, da cercare nei negozi specifici per i detersivi di qualità. Si deve in ogni caso usare l’accortezza di tenere gli amici a quattro zampe lontani mentre si lava e fino a che i pavimenti sono bagnati.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta