Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Stop alle attività per una sala ricevimenti di Marsala

redazione

Stop alle attività per una sala ricevimenti di Marsala

Condividi su:

venerdì 05 Giugno 2020 - 19:28
Stop alle attività per una sala ricevimenti di Marsala

Il Questore di Trapani ha disposto la chiusura e la sospensione dell’attività di una sala ricevimenti di Marsala e di un bar sito a Castellammare del Golfo, rispettivamente per un periodo di 5 e di 7 giorni, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S.

I provvedimenti sono frutto di un’articolata attività effettuata dal personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura, congiuntamente a quello dei Commissariati di Polizia di Marsala e di Castellammare del Golfo.

Con riferimento alla sala ricevimenti di Marsala, i poliziotti hanno accertato che, all’interno e nelle pertinenze della stessa, si sono verificati, nel periodo del Carnevale scorso, molteplici e gravi episodi violenti.

In specie, un giovane è stato aggredito nel privè del locale, riportando gravi conseguenze, un’ulteriore aggressione si è verificata, all’esterno del locale, ad opera di un gruppo di giovani nei confronti di due persone, di cui un minore, mentre nelle immediate pertinenze dello stesso sono stati segnalati degli spari provenienti da un’arma, verosimilmente una “scacciacani”, ad opera di soggetti travisati.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta