Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Come risparmiare energia in casa: i 10 trucchi

redazione

Come risparmiare energia in casa: i 10 trucchi

Condividi su:

mercoledì 17 Giugno 2020 - 22:51
Come risparmiare energia in casa: i 10 trucchi

Ci sono ottimi modi per risparmiare energia in casa, tutelando ambiente e anche portafogli

Il pianeta ha bisogno della nostra attenzione, questo è uno dei messaggi che da qualche tempo stiamo cercando di fare nostro. Ma una cosa che forse non sappiamo è che spesso le buone pratiche per salvaguardare la Terra, sono anche in grado di salvare il portafogli, permettendoci di risparmiare energia in casa e ridurre quindi i costi in bolletta.

Da una parte facciamo qualcosa per il mondo, dall’altra per le nostre finanze, venendo incontro all’urlo “save the planet”, ma anche abbassando i costi domestici. Quindi, come facciamo a risparmiare energia all’interno delle nostre abitazioni, così da migliorare l’economia di casa, diventando anche più ecologici?

Di seguito 10 trucchi per non sprecare elettricità e altre fonti energetiche.

1. Acquista lampadine a risparmio energetico

2. Usa prese multiple intelligenti, in grado di ridurre i cosiddetti carichi fantasma e spegnile del tutto quando sei fuori casa

3. Evita di lasciare gli apparecchi in stand-by, come televisori, radio e impianti hi-fi

4. Acquista elettrodomestici ad alta efficienza energetica, soprattutto quelli di grossa taglia, come frigorifero, forno e lavatrice, che consumano molto

5. Se puoi, riduci l’uso dell’asciugatrice, preferendo stendere i panni all’aria e al sole e per il lavaggio, quando puoi, scegli basse temperature

6. Installa un termostato programmabile e intelligente, così da spegnere o ridurre automaticamente il riscaldamento e il raffreddamento durante i periodi di sonno o di assenza

7. Installa finestre e portefinestre a risparmio energetico, che permettono di limitare l’uscita del caldo in inverno e del fresco in estate, riducendo così costi di riscaldamento e raffrescamento

8. Ripara eventuali buche o fughe nei muri, così da non disperdere fresco o calore. Se prevedi di rifare una casa molto vecchia, programma anche lavori per l’installazione di un cappotto termico

9. Usa fornetti o microonde ad alta efficienza energetica per scaldare i cibi, evitando l’uso del forno tradizionale, che consuma più luce, se elettrico, o gas

10. Usa la lavastoviglie in modo oculato, facendo sempre il pieno carico. La fase di asciugatura finale dei piatti può consumare molta energia, ma possiamo saltarla, facendo il lavaggio la sera tardi e aprendo il portellone per far asciugare tutto in modo naturale durante la notte

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta