Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

A Palermo e Trapani le sale cinematografiche restano chiuse. Film solo nelle arene

redazione

A Palermo e Trapani le sale cinematografiche restano chiuse. Film solo nelle arene

Condividi su:

giovedì 18 Giugno 2020 - 08:40
A Palermo e Trapani le sale cinematografiche restano chiuse. Film solo nelle arene

Le sale cinematografiche di Palermo e Trapani non riapriranno. Lo hanno deciso all’unanimità gli esercenti delle due province della Sicilia occidentale. Prosegue, dunque, la serrata delle sale al chiuso, ma resta confermata l’apertura delle arene con il cinema all’aperto.

“Pur prendendo atto delle prescrizioni migliorative contenute nell’ultimo Dpcm e nell’ordinanza del governatore Musumeci, l’assemblea ha stabilito per la non riapertura delle sale in quanto tutte le aziende del comparto cinematografico, a 110 giorni dalla chiusura, sono in pieno collasso finanziario – dicono dicono Andrea Peria, presidente Anec Palermo e vice presidente di Camera di Commercio Palermo Enna, e Luigi Drago, presidente Anec Trapani. “Nel frattempo, nessuna misura compensativa promessa è mai arrivata o se anche deliberata non ancora ha avuto effetti concreti – aggiungono Peria e Drago -. Restiamo in attesa dell’indennizzo da mancato sbigliettamento previsto in legge finanziaria regionale, dell’esenzione Imu e Tari, senza parlare della cassa integrazione a singhiozzo”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta