Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

L’aula è piccola, rinviata l’udienza a carico di Giulia Adamo

redazione

L’aula è piccola, rinviata l’udienza a carico di Giulia Adamo

Condividi su:

giovedì 18 Giugno 2020 - 15:22
L’aula è piccola, rinviata l’udienza a carico di Giulia Adamo

Era previsto per oggi il processo che vede imputata Giulia Adamo in cu era possibile che si arrivasse alla sentenza. Invece, come però era nell’aria, è stato rinviato al prossimo 23 luglio il processo denominato “spese pazze” che si tiene davanti il Tribunale di Palermo.

Si tratta di un processo molto atteso a Marsala perchè vede imputata l’ex deputata regionale di Marsala che deve rispondere dell’utilizzo dei fondi pubblici quando era capogruppo all’Ars dell’Udc e prima ancora del Pdl Sicilia.

Per questa vicenda Giulia Adamo e il suo legale l’avvocato marsalese Luigi Cassata, che l’ex sindaca del comune di Marsala hanno sempre dichiarato la buona fede e l’ atteggiamento corretto. Nelle udienze del tribunale palermitano i processi si celebrano nelle aule più grandi, per consentire il distanziamento, e questo comporta un ulteriore affollamento del calendario del rito penale.

A Marsala la sentenza è molto attesa perchè Giulia Adamo è in procinto di candidarsi Sindaca, nuovamente, per le prossime elezioni di Ottobre, con Lega e Fratelli d’Italia.

La requisitoria con la richiesta delle relative condanne agli imputati era stata tenuta dal PM Laura Siani recentemente scomparsa nella sua casa di Lecco in Lombardia. Alla prossima udienza sarà sostituita da un nuovo Pm 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta