Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Il portavoce del Movimento Cinquestelle di Marsala, Aldo Rodriquez, ufficializza la candidatura a sindaco

redazione

Il portavoce del Movimento Cinquestelle di Marsala, Aldo Rodriquez, ufficializza la candidatura a sindaco

Condividi su:

mercoledì 08 Luglio 2020 - 17:05
Il portavoce del Movimento Cinquestelle di Marsala, Aldo Rodriquez, ufficializza la candidatura a sindaco

Il portavoce del Movimento Cinquestelle al Consiglio Comunale di Marsala, Aldo Rodriquez, ha ufficializzato la sua candidatura a primo cittadino ed ha scelto il modo più “familiare”per farlo, ovvero presentandosi insieme alle sue tre splendide donne, la moglie Daniela e le 2 figlie Sara ed Alice. Nella lettera inviata ai suoi concittadini marsalesi, l’architetto Aldo Rodriquez spiega il motivo della sua scesa in campo come sindaco. Al centro di tutto la dedizione per i più deboli e per il futuro dei giovani.

Carissimi concittadini, Mi chiamo Aldo Rodriquez e sarò il candidato Sindaco della lista “Movimento 5 Stelle” alle elezioni comunali del prossimo 4 Ottobre. Mi permetto, con la presente, di presentarmi e di presentarvi la mia idea di comunità, di città. Classe 1965, Laureato in Architettura e Abilitato alla Professione di Architetto, già portavoce del M5S in consiglio comunale dal 3 Luglio 2015. Vivo a Marsala dalla nascita, sono sposato con Daniela dalla quale ho avuto due splendide ragazze, Sara e Alice. 

Sono un uomo semplice, dedito alla famiglia e al lavoro, con l’ambizione e il forte desiderio di poter donare alle mie due figlie, ai giovani, agli anziani, ai più vulnerabili e a tutti i cittadini una città accogliente, confortevole, che possa offrire loro buone prospettive di impiego ma, soprattutto, ottime condizioni di vivibilità. Non ho mai avuto tessere di partito, perché la vecchia classe politica nazionale e territoriale mi ha sempre tolto qualcosa pur avendomi chiesto molti sacrifici; mi ha quasi impedito di sognare, di desiderare un cambiamento tangibile, sino a quando, con l’avvento di un Movimento di cittadini liberi, ho creduto fermamente di poter adoperarmi, in maniera concreta, per il mio prossimo e per la collettività. 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta