Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Marsala: quattro arresti per violazione del Daspo

redazione

Marsala: quattro arresti per violazione del Daspo

Condividi su:

giovedì 10 Settembre 2020 - 11:13
Marsala: quattro arresti per violazione del Daspo

La Polizia di Stato di Marsala ha tratto in arresto il 25enne D. Z., il 24enne A.L., il 25enne G.D. e il 27enne M.T., tutti di Marsala. I quattro sono ritenuti responsabili del reato di violazione delle prescrizioni imposte dal DASPO irrogato dal Questore, poiché sorpresi nelle immediate adiacenze dello stadio in occasione dell’incontro di calcio svoltosi, a porte chiuse e in assenza di pubblico, domenica 6 settembre, presso lo stadio comunale “Nino Lombardo Angotta” tra le compagini sportive del Marsala e del Mazara Calcio, valevole per la “Coppa Italia”.

Durante il secondo tempo, intorno alle ore 17.15 il personale in servizio di ordine pubblico all’interno del predetto impianto sportivo, ha udito forti esplosioni, come di petardi, e notato del fumo colorato, tipico dei fumogeni, provenire dalle immediate adiacenze esterne allo stadio, più esattamente dalla parte sottostante il settore tribuna ospiti. Il predetto personale ha notato nella parte sottostante della citata porzione degli spalti dello stadio un nutrito gruppo di tifosi ultras del Marsala calcio, quantificabili in circa 30 unità, intenti ad inneggiare slogan e cori a sostegno della locale squadra di calcio, posizionati all’interno di un ampio spazio utilizzato per lo svolgimento del mercato rionale, delimitato alle estremità con delle inferriate e situato nelle immediate adiacenze dello stadio…

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta