Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Aggrediti due giovani africani in via Garibaldi: ancora violenza a Marsala

redazione

Aggrediti due giovani africani in via Garibaldi: ancora violenza a Marsala

Condividi su:

venerdì 11 Settembre 2020 - 11:46
Aggrediti due giovani africani in via Garibaldi: ancora violenza a Marsala

Un’aggressione in piena regola: insulti, minacce, colpi bottiglia, pugni, calci, sedie lanciate. Ancora una volta il sabato sera marsalese si trasforma in un becero ring, in cui si consuma l’ennesimo episodio di violenza. Protagonisti un gruppo di ragazzi marsalesi (c’è chi dice una decina, ma qualcuno sostiene che erano anche di più) che hanno scatenato la loro furia contro due giovani migranti che da alcuni anni vivono a Marsala. Perfettamente integrati, hanno frequentato gli istituti scolastici locali, lavorano e hanno persino trovato l’amore con due ragazze marsalesi, che erano assieme a loro, sabato sera, quando è cominciata l’aggressione nella centralissima via Garibaldi. Ma la loro capacità di ricostruirsi vita decorosa in Italia dopo le sofferenze che li hanno portati a lasciare il proprio Paese, evidentemente, non è apprezzata da tutti. E così, dalla testimonianze raccolte, improvvisamente, sabato sera, è suonata ancora una volta l’ora della violenza…

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta