Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

Marsala: il Tribunale confisca beni per 3 milioni al marsalese Pietro Centonze | Affari illeciti

redazione

Marsala: il Tribunale confisca beni per 3 milioni al marsalese Pietro Centonze | Affari illeciti

Condividi su:

domenica 20 Settembre 2020 - 11:08
Marsala: il Tribunale confisca beni per 3 milioni al marsalese Pietro Centonze | Affari illeciti

Personale della Guardia di Finanza in forza al Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Trapani e della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Anticrimine della Questura di Trapani nei giorni scorsi ha dato esecuzione – a Marsala – al decreto di confisca n.43/2020 R.M.P. emesso dal Tribunale di Trapani – Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti del 51enne Pietro Centonze, ex sorvegliato speciale della P.S. e già destinatario di un provvedimento di sequestro preventivo emesso dalla medesima autorità giudiziaria nel febbraio del 2017.

L’esecuzione del provvedimento ablativo costituisce l’epilogo di una serie di attività info-investigative di carattere patrimoniale esperite congiuntamente da personale della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza…

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta