Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

“Ritardi negli stipendi e dispositivi di sicurezza non a norma”: Cgil Fp su Energetikambiente Marsala

redazione

“Ritardi negli stipendi e dispositivi di sicurezza non a norma”: Cgil Fp su Energetikambiente Marsala

Condividi su:

martedì 22 Settembre 2020 - 12:36
“Ritardi negli stipendi e dispositivi di sicurezza non a norma”: Cgil Fp su Energetikambiente Marsala

Continui ritardi nel pagamento degli stipendi e assenza dei dispositivi personali di contenimento del Coronavirus per le lavoratrici e i lavoratori della Energetikambiente, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti per il Comune di Marsala.

A denunciare l’ennesimo ritardo, questa volta di una settimana, degli stipendi è la Funzione pubblica Cgil di Trapani che, stamani, ha tenuto un’assemblea con i lavoratori, che in tutto, a tempo determinato e indeterminato, sono circa 150.

“Nonostante gli impegni assunti in prefettura – dice il segretario provinciale della Fp Cgil Enzo Milazzo – la società continua a erogare gli stipendi in ritardo, mettendo in serie difficoltà i dipendenti. Se la situazione dovesse permanere tale saremo costretti a proclamare lo stato di agitazione e chiederemo al Prefetto di utilizzare il percorso della sostituzione, ovvero il pagamento diretto degli stipendi da parte del Comune che è l’ente appaltante”...

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta