Cronaca

Politica

Iniziative

Salute

“In città problema di sicurezza? Questo è razzismo”: il PD sugli ultimi arresti a Marsala

redazione

“In città problema di sicurezza? Questo è razzismo”: il PD sugli ultimi arresti a Marsala

Condividi su:

venerdì 02 Ottobre 2020 - 11:09
“In città problema di sicurezza? Questo è razzismo”: il PD sugli ultimi arresti a Marsala

“Una rabbia bestiale, così gli inquirenti descrivono l’azione del gruppo di giovani che quest’estate ha terrorizzato ed aggredito gli immigrati nel centro storico di Marsala. Avevamo avuto riscontro del clima che si respirava a Marsala quando con l’On. Carmelo Miceli, responsabile sicurezza nazionale del Pd, abbiamo incontrato riservatamente alcuni ragazzi vittime di un episodio di razzismo, purtroppo pochi giorni dopo dagli insulti si è passato alle aggressioni”.

A parlare sono la Presidente dell’Assemblea provinciale del PD Valentina Villabuona e Marco Campagna della direzione regionale del partito, in merito agli arresti odierni circa gli atti di violenza a causa di un feroce e immotivato odio razziale nei confronti di un gruppo di giovani migranti di origine africana.

“Marsala è una città democratica e progressista – continuano -, protagonista di percorsi di integrazione per storia e cultura, non sarà una minoranza ad intaccare la sua immagine, ciò non toglie che gli episodi di razzismo vanno denunciati e che bisogna sempre tenere alta l’attenzione. Qualcuno pur di strizzare l’occhio alla destra ha parlato in questi mesi di un problema di sicurezza, gli arresti di oggi ci dicono che è un problema di razzismo che va condannato senza mezze misure. Pur rimanendo garantisti e consapevoli che i destinatari delle misure cautelari avranno modo di chiarire le loro posizioni, non possiamo non evidenziare che i particolari che emergono in queste ore confermano quanto denunciato da noi nei mesi scorsi, le frasi razziste, le aggressioni organizzate da una banda di giovani che aveva come unico obiettivo gli immigrati, ci auguriamo che da oggi il problema del razzismo venga affrontato con ben altra fermezza, evitando di sminuirlo parlando di equivoci. Il nostro ringraziamento alle Forze dell’ordine per il lavoro che svolgono quotidianamente e ai cittadini marsalesi che non sono rimasti indifferenti e che rappresentano la maggioranza in città”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta