Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Avvolgere i capelli in un asciugamano è sbagliato: ecco perché

redazione

Avvolgere i capelli in un asciugamano è sbagliato: ecco perché

Condividi su:

giovedì 19 Novembre 2020 - 11:17
Avvolgere i capelli in un asciugamano è sbagliato: ecco perché

E’ abitudine consolidata quella di avvolgere i capelli appena lavati e ancora bagnati nell’asciugamano, ma questo gesto potrebbe nuocere alla salute della chioma. Perché? Creare un turbante in testa, appena fuori dalla doccia, è una pratica comune ma che vanifica tutti gli sforzi per mantenere i capelli belli, sani e forti. Le fibre di un asciugamano, infatti, andrebbero sì a levare ed asciugare l’acqua in eccesso ma allo stesso tempo vanno a danneggiare i capelli, specie se lunghi. Le chiome bagnate sono particolarmente delicate e vulnerabili con il rischio di sfibrarsi molto facilmente.

Che siano capelli secchi, grassi, fini o crespi, l’utilizzo di un asciugamano apporterebbe più danni che benefici alla propria testa. Niente paura, soprattutto d’inverno: si può ovviare al problema conoscendo delle alternative semplicissime e alla portata di tutti. Il primo consiglio è quello di utilizzare al posto di un asciugamano, una t-shirt di cotone, oppure un foulard o una sciarpa in seta. Questi tipi di materiali, infatti, risultano essere molto meno aggressivi sui capelli bagnati rispettandone la loro salute e bellezza.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta