Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Preoccupante focolaio in una casa per anziani: sulle scuole Grillo temporeggia

redazione

Preoccupante focolaio in una casa per anziani: sulle scuole Grillo temporeggia

Condividi su:

venerdì 20 Novembre 2020 - 10:58
Preoccupante focolaio in una casa per anziani: sulle scuole Grillo temporeggia

Sono 415 i positivi a Marsala, alla data di ieri. Il dato è stato ufficializzato dal sindaco Massimo Grillo, nel corso di una diretta facebook andata in onda in serata. Dall’inizio dell’emergenza epidemiologica sono 99 i soggetti guariti e 4 i deceduti, per quanto riguarda la comunità lilybetana. All’ospedale “Paolo Borsellino” risultano 84 pazienti ricoverati, di cui 22 marsalesi (3 in terapia intensiva).

Grillo ha parlato anche della possibile chiusura delle scuole medie, primarie e materne, di cui si sta molto parlando nelle ultime ore, alla luce di alcuni contagi verificatasi tra il personale o la popolazione scolastica. Il primo cittadino ha confermato di voler attendere ulteriormente l’evoluzione della situazione prima di adottare un’eventuale ordinanza di chiusura, ritenendo che un provvedimento privo di adeguate fondamenta potrebbe essere contestato dalla Regione, come già avvenuto a Palermo.

“Intendo attendere questo fine settimana, monitorare i dati e la curva epidemiologica e poi eventualmente procedere. Al contempo, invito le famiglie ad incoraggiare le scuole per adottare la didattica a distanza”.

Grillo ha, infine, voluto lanciare un nuovo appello all’unità del fronte politico. “Dobbiamo essere uniti, l’unico nemico è il virus, come ha detto il presidente Mattarella. Non siamo più in campagna elettorali. Chi ha ricoperto ruoli istituzionali non può permettersi di scivolare in logiche di spicciolo populismo. Nel periodo del precedente lockdown sono rimasto in religioso silenzio, rispettando anche gli errori degli altri”. Da qui, dunque, un invito affinchè la comunità marsalese si mostri capace di tendersi reciprocamente la mano in questo difficile fase della sua storia.

Nel frattempo, è confermato il focolaio presso una casa per anziani a Marsala. Sono 40 gli anziani positivi, dopo che il presidente della cooperativa che gestiva la struttura, alcune settimane fa, aveva contratto il virus. Dall’Asp, tuttavia, fanno sapere che la situazione sarebbe sotto controllo.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta