Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Accadde Oggi: il 28 Novembre 1999 riapre la Basilica di Assisi

redazione

Accadde Oggi: il 28 Novembre 1999 riapre la Basilica di Assisi

Condividi su:

sabato 28 Novembre 2020 - 10:31
Accadde Oggi: il 28 Novembre 1999 riapre la Basilica di Assisi

A due anni dal terribile sisma che ha colpito l’Umbria e le Marche, riapre ai fedeli la splendida Basilica di San Francesco in Assisi, il cui restauro è stato completato a tempo di record e in tempo per il successivo Giubileo Universale del 2000 proclamato da Giovanni Paolo II.

È il cardinale Angelo Sodano, segretario di Stato Vaticano, a presiedere la cerimonia di riconsacrazione dell’edificio sacro, alla presenza del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Tutti col naso all’insù ad ammirare le volte ricostruite, i preziosi affreschi dei santi e l’intera decorazione pittorica murale riportati allo stato originario.

Un miracolo reso possibile da un’equipe di operai, restauratori, storici dell’arte e volontari che hanno lavorato per 800 giorni al «cantiere dell’utopia», così come l’hanno ribattezzato gli osservatori di tutto il mondo.

L’impresa ha avuto inizio pochi giorni dopo i drammatici crolli del 26 settembre 1997, che hanno visto collassare la volta di Cimabue e gli affreschi della prima campata (tra cui alcuni attribuiti a Giotto) e in cui hanno perso la vita quattro persone impegnate in un sopralluogo della struttura.

Dopo il certosino recupero di 300mila frammenti di affresco, è partita l’opera di ricostruzione costata complessivamente 72 miliardi di lire (corrispondenti agli attuali 37 milioni di euro) e portata a termine in anticipo rispetto ai tempi prefissati.
All’inaugurazione del 28 novembre 1999 seguiranno altri interventi di ripristino delle decorazioni pittoriche, tra cui la Vela di San Girolamo nel 2002 e quella di San Matteo nel 2006.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta