Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Petrosino, il pastore è guarito dal Covid: “mi chiamano ‘u picuraru ma per me è un onore”. La gioia di Gaspare Giacalone

Tiziana Sferruggia

Petrosino, il pastore è guarito dal Covid: “mi chiamano ‘u picuraru ma per me è un onore”. La gioia di Gaspare Giacalone

Condividi su:

domenica 06 Dicembre 2020 - 10:05
Petrosino, il pastore è guarito dal Covid: “mi chiamano ‘u picuraru ma per me è un onore”. La gioia di Gaspare Giacalone

Questa mattina voglio darvi la bella notizia che Antonio, il pastore, è finalmente guarito. È felicissimo. Che sollievo e che gioia vederlo nuovamente portare il suo gregge a pascolare nel verde delle nostre campagne. Sono tornato ieri per salutarlo e per rivedere gli agnellini a cui, vi confesso, mi ci sono affezionato. Per me è stata una meravigliosa esperienza. Ho imparato tante cose da queste creature. E ogni cosa nuova che scoprivo da solo correvo a telefonare Antonio per conferma. Quando ci siamo visti lui mi ha chiesto se sapevo già che qualcuno mi chiama “u picuraro”, come fosse uno sbeffeggio. Era quasi preoccupato nel chiedermelo. Ho sorriso e gli ho detto che lo sapevo già. A quel punto Antonio, sorpreso dalla mia espressione divertita e serena, mi incalza domandandomi perché non mi arrabbiavo per quel nuovo appellativo. Ho risposto che per me sarà una medaglia al petto che porterò con tantissimo onore ogni volta che mi chiameranno “u picuraro”. E andrà così, buon risveglio a tutti”. Con questo felice annuncio, il sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone, ha dato l’annuncio della guarigione dal Covid19 di Antonio il pastore che qualche settimana fa gli aveva affidato il gregge. La notizia del sindaco pastore ha fatto il giro del web e Giacalone è stato invitato a “Ruota libera” la trasmissione di RAI UNO.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta