Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Distrutta la Ferrari del portiere Marchetti: l’aveva portata a lavare ma il lavaggista l’ha voluta guidare

Tiziana Sferruggia

Distrutta la Ferrari del portiere Marchetti: l’aveva portata a lavare ma il lavaggista l’ha voluta guidare

Condividi su:

martedì 12 Gennaio 2021 - 10:48
Distrutta la Ferrari del portiere Marchetti: l’aveva portata a lavare ma il lavaggista l’ha voluta guidare

E’ una storia pazzesca, quasi da film. Il portiere del Genoa, Federico Marchetti, dopo le piogge di questi ultimi giorni, ha deciso di portare la sua fiammante Ferrari rossa 812 Superfast da 300 mila euro a lavare. La ferrari del portiere è un’auto potente, una sorta di bolide che fa da 0 a 100 Km in appena 2,9 secondi. Il lavaggista, non ha resistito a tanto splendore e ha deciso di guidarla per le vie di Genova. Forse non ha saputo controllare la furia esplosiva del bolide e l’addetto al lavaggio auto è andato a sbattere contro 5 auto serenamente parcheggiate lungo la strada. La maldestra guida del lavaggista ha fatto seri danni alla Ferrari. Sbattendo contro le auto in via Pacoret de Saint Bon, la ferrari si è distrutta completamente. Illeso il lavaggista che ha voluto provare l’ebbrezza di Maranello ma che ora forse si troverà a dover rimborsare il calciatore.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta