Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

La proposta di Confcommercio alla Regione: “Ristori siano basati sul calo del fatturato”

redazione

La proposta di Confcommercio alla Regione: “Ristori siano basati sul calo del fatturato”

Condividi su:

domenica 17 Gennaio 2021 - 14:36
La proposta di Confcommercio alla Regione: “Ristori siano basati sul calo del fatturato”

Vertici di Confcommercio Sicilia incontrano il Presidente della Regione Nello Musumeci. Si è parlato di ristori, tassazione agevolata, uso dei fondi Ue. Sono due dei temi trattati nell’incontro avvenuto nella sede catanese della Regione tra il presidente Nello Musumeci e quello, Gianluca Manenti. 

Gianluca Manenti (facente funzioni di presidente di Confcommercio Sicilia) ha auspicato un Piano ristori tempestivo e adeguato, basato sulle perdite di fatturato e moratorie fiscali più ampie e più inclusive fino all’esonero totale per le imprese più penalizzate. In pratica era già tutto previsto nell’ultimo decreto “Ristori quater” del governo durante il precedente lockdown.

Altra proposta di Confcommercio è un calendario vaccinale garantito a tutti, che si basi sull’età e non più sulle categorie da vaccinare in via prioritaria.


Musumeci ha assicurato massima disponibilità all’ascolto e al confronto, a partire dal disegno di legge sul commercio varato dal governo regionale, ricordando anche gli oltre cento milioni di euro che la Regione ha messo a disposizione delle piccole e medie imprese, nello scorso mese di dicembre, insieme alle opportunità di credito offerte attraverso l’Irfis, la banca della Regione.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta