Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Ai domiciliari, 21enne lancia un tronco e rompe parabrezza

ninnybornice

Ai domiciliari, 21enne lancia un tronco e rompe parabrezza

Condividi su:

martedì 02 Febbraio 2021 - 16:39

Aveva estorto soldi alla madre e alla nonna, con minacce e danneggiamenti, per poter acquistare stupefacenti, per questo era stato arrestato e posto ai domiciliari. E’ successo a Falcone, in provincia di Messina.

In preda ad alcol e droga, ha lanciato un tronco di legno contro il parabrezza dell’auto su cui stava viaggiando la madre, rompendolo e rischiando guai più seri.

Il giudice del Tribunale di Patti, Ugo Molina, ha così deciso la sostituzione degli arresti domiciliari con quelli in carcere. Il giovane 21enne è stato portato al penitenziario di Barcellona.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta