Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Bloccati al porto di Palermo dui clandestini in viaggio nella cisterna dell’olio d’oliva

redazione

Bloccati al porto di Palermo dui clandestini in viaggio nella cisterna dell’olio d’oliva

Condividi su:

giovedì 18 Febbraio 2021 - 19:38
Bloccati al porto di Palermo dui clandestini in viaggio nella cisterna dell’olio d’oliva

Due clandestini sono stati trovati dagli agenti di polizia sulla nave Catania della Grimaldi partita da Tunisi alla volta di Palermo. I due tunisini avevano viaggiato nascosti in un’autocisterna che trasportava olio d’oliva.

I due uomini hanno viaggiato sfruttando una delle tre sezioni in cui è suddiviso il serbatoio della cisterna e sono stati bloccati domenica dalla polizia durante i controlli eseguiti al porto sui passeggeri nel molo Quattroventi.

Gli agenti della polizia di frontiera marittima hanno deciso di controllare il contenuto di un’autocisterna che aveva uno dei sigilli di sicurezza tagliati. Aprendo la botola centrale gli hanno notato una corda fissata in cima al serbatoio che i due clandestini avrebbero utilizzato per arrampicarsi e uscire una volta arrivati a destinazione.

Durante un’ispezione un terzo clandestino è stato rintracciato su una nave della Gnv, arrivata sempre da Tunisi, dal personale incaricato della sicurezza. L’uomo, anche lui clandestino, non aveva i documenti in regola ed è stato affidato alle forze dell’ordine. I viaggiatori sono stati prima sottoposti al tampone rapido, risultato negativo in tutti e tre i casi, e poi portati negli uffici di polizia, identificati e fotosegnalati.

Come avvenuto nelle occasioni precedenti, sono state avviate le procedure per l’espulsione e il rimpatrio.

Fonte: blogsicilia

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta