Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Misiliscemi, sulla Gazzetta la legge istitutiva: gli abitanti si chiamano misilesi

redazione

Misiliscemi, sulla Gazzetta la legge istitutiva: gli abitanti si chiamano misilesi

Condividi su:

lunedì 22 Febbraio 2021 - 16:15
Misiliscemi, sulla Gazzetta la legge istitutiva: gli abitanti si chiamano misilesi

Un ulteriore tassello si aggiunge nella strada che ha portato alla istituzione di Misiliscemi, il venticinquesimo comune della provincia di Trapani e il trecentonovantunesimo in Sicilia. Sulla Gazzetta ufficiale della Regione Sicilia del 19 febbraio infatti è stata pubblicata la legge numero 3 del 10 febbraio 2021 istitutiva del comune. In otto articoli vengono definite le dinamiche e i contorni del nascituro ente amministrativo.

Una legge che all’articolo uno, fa riferimento al referendum popolare del 9 gennaio 2018 e individua le frazioni che compongono Misiliscemi, Fontanasalsa, Guarrato, Rilievo, Locogrande, Marausa, Palma, Salinagrande e Pietretagliate. Un passaggio che trova pronti i componenti dell’Associazione Misiliscemi costituita per dare vita al nuovo ente locale.

“Solo otto articoli che raccolgono quindici anni di studio e lavoro, sottolinea Salvatore Tallarita, presidente dell’associazione. Abbiamo passato davvero tanto tempo a capire come poter realizzare quello che fino a qualche tempo fa era solo un sogno nel cassetto. Ora invece Misiliscemi è realtà e siamo pronti a costruirla. Abbiamo gli strumenti, la tenacia e le capacità. Ma soprattutto la visione d’insieme maturata in questi 15 anni di studio. Abbiamo già istituito i gruppi di lavoro che stanno agendo, su più fronti, per definire le ultime incombenze e terminare l’iter. A disposizione del Commissario che presto arriverà. Continuiamo a lavorare come abbiamo sempre fatto insomma, in silenzio e con determinazione”.

Il nuovo comune avrà una popolazione di circa 8669 abitanti, che si chiamano misilesi, pari al 12,5 per cento della popolazione di Trapani, con circa 3300 abitazioni che, con quelle di Birgi Sottano, salgono a 4000 con una popolazione che d’est ate, con Marausa Lido, sale 25 mila abitanti. Nel territorio di Misiliscemi insiste anche l’aeroporto di Birgi, il cui rilancio potrebbe essere un volano per l’economia misilese. La sede del neo nato Comune sarà Palazzo d’Alì.

Fonte: gds.it

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta