Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

Marsala e Mazara set della fiction Rai “Una sola madre” tratta da una storia vera

redazione

Marsala e Mazara set della fiction Rai “Una sola madre” tratta da una storia vera

Condividi su:

martedì 30 Marzo 2021 - 09:44
Marsala e Mazara set della fiction Rai “Una sola madre” tratta da una storia vera

Ancora Marsala set cinematografico di un nuovo film della RAI dal titolo “Una sola madre”, con Anita Caprioli e Donatella Finocchiaro.

Il regista Andrea Porporati, per alcune riprese, ha scelto il Baglio Samperi dove – per giorni – sono stati presenti attori e troupe televisiva. A portare il saluto dell’Amministrazione Grillo, l’assessore Michele Milazzo che ha dato il benvenuto al cast e alla scenografa Patrizia Alfonsi (che ha pure curato la fiction “Leonardo”, attualmente in onda su Rai Uno).

l’attore Tidona con l’assessore Milazzo

Sono occasioni di promozione del nostro territorio e alle quali offriamo ampia collaborazione – afferma Milazzo -. I luoghi, la storia e le bellezze culturali meritano questa attenzione da parte delle produzioni, a maggior ragione quando le fiction riguardano storie vere”. Il film racconta una storia vera, lo scambio di due bambine mazaresi nell’Ospedale “Abele Ajello” e di come siano stati affrontati i risvolti affettivi, legali, psicologici e comportamentali delle due bambine. Storia tanto dolorosa quanto a lieto fine, visto che Melissa Alagna e Caterina Foderà oggi condividono un percorso di vita familiare e professionale.

“Esempio di come la nostra terra riesca a dare come sempre momenti di straordinarie emozioni”, aggiunge l’assessore che, al termine delle riprese, si è intrattenuto con l’attore Andrea Tidona (interpreta il nonno delle bambine) e con le reali famiglie della storia.

Giorni fa il sindaco di Mazara Salvatore Quinci aveva dichiarato in merito: “In prossimità delle riprese della Fiction Rai “Una sola madre” che si gireranno nella nostra città, ho incontrato nella Sala Giunta del Palazzo dei Carmelitani, le protagoniste Melissa Alagna e Caterina Foderà, accompagnate dalle rispettive mamme Gisella Paladino e Maria Marino. Durante l’incontro abbiamo percorso insieme la toccante storia che le ha viste vittime di uno scambio in culla alla nascita. Le due famiglie hanno dovuto affrontare negli anni momenti veramente difficili, combattuti con la forza ed il coraggio di due mamme straordinarie che hanno messo al primo posto un commovente amore per le figlie“.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta