Marsala

Petrosino

Provincia

Regione

Dall'Italia e dal mondo

7 consigli per una lavatrice perfetta

redazione

7 consigli per una lavatrice perfetta

Condividi su:

giovedì 15 Aprile 2021 - 00:11

Per un bucato perfetto e una lavatrice sana Capi puliti e una lavatrice sana: ecco che cosa significa saper fare il bucato. Per raggiungere l’obiettivo, oltre a sapere le basilari regole per il lavaggio, occorre conoscere anche la lavatrice, un elettrodomestico tanto utile quanto delicato: se non curato a dovere può infatti rovinarsi e rovinare i tuoi capi di abbigliamento. Ecco un semplice vademecum per chi parte da zero, ma anche per chi vuole ripassare la materia.

1. Leggi le etichette – La prima e più importante regola per un buon bucato è quella di leggere le etichette degli indumenti. Fra tutti i simboli, quello più semplice, e anche più importante, è relativo alla temperatura adatta, scritta in gradi centigradi. Ma i segreti delle etichette sono tanti: è lì che sono indicate le informazioni sul lavaggio ad acqua o a secco, su come stendere, se è possibile candeggiare e come stirare.

2. Separa bianchi e colorati – La regola classica per non avere incidenti con il colore vuole che capi scuri e chiari siano separati. Anche a basse temperature, infatti, i colorati (soprattutto se al primo lavaggio) possono stingere. Una buona idea è quella di separare il bucato per intensità di colore: bianco, colori chiari e colori scuri.

3. Questioni di spazio – Per lavare bene, la lavatrice non deve essere sovraccarica. Se la riempi troppo perché sei preoccupato per l’eventuale spreco di energia e acqua, sappi però che i tuoi vestiti non si laveranno come dovrebbero. Rispetta il carico massimo della lavatrice.

4. Detersivo e ammorbidente – Per una buona riuscita del bucato è importante anche la quantità, oltre che la qualità, del detersivo. Se ne usi troppo, i capi potrebbero non sciacquarsi bene. Questa regola vale anche per l’ammorbidente: metterne in eccesso significa rischiare che scivoli via con il detersivo e che non venga usato correttamente dalla lavatrice.

5. Le istruzioni della lavatrice – Quante persone leggono le istruzioni? Poche, in verità, poiché l’errore più comune che si ripercuote sia sulla vita stessa della lavatrice che sul bucato è quello di confondere le vaschette. Ogni macchina ne ha circa 3 ed è bene sapere esattamente che cosa metterci. Leggi, dunque, le istruzioni!

6. Non dimenticare il bucato – Il bucato dimenticato dentro la lavatrice diventa maleodorante. Il modo migliore per averlo profumato è quello di stenderlo poco dopo il lavaggio. Anche perché l’odore che si crea è difficile da rimuovere sia dai panni che dalla stessa macchina.

7. Pulisci della lavatrice – Uno dei motivi più comuni che stanno dietro a un bucato poco pulito è la trascuratezza della lavatrice. Anche questa infatti ha bisogno di essere lavata. Pulisci regolarmente la guarnizione dell’oblò, dove si possono annidare i batteri di tutti i lavaggi. Usa un buon anticalcare e pulisci il cestello e il filtro della lavatrice almeno ogni 6 mesi.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta